proloco@unpli



Presentate a Potenza, venerdì 9 ottobre, nella sala del Cortile del Museo Archeologico Nazionale della Basilicata Dinu Adamesteanu le “nuove” carte da gioco Lucanum con le Pro Loco Unpli Basilicata Aps. Alla conferenza di presentazione moderata dalla giornalista Emanuela Calabrese, sono intervenuti Antonio Barbalinardo Presidente Pro Loco Potenza, Pierfranco De […]

Presentate a Potenza le nuove carte da gioco Lucanum con ...




Nella fantastica cornice del Museo archeologico nazionale della Basilicata di Potenza ecco arrivare le “nuove” carte Lucanum, carte francesi ripensate in chiave lucana per valorizzare il nostro fantastico territorio. La presentazione moderata dalla giornalista Emanuela Calabrese, alla presenza delle istituzioni regionali e locali, avrà luogo a Potenza alle ore 17.30 Venerdì 9 ottobre […]

A Potenza l’attesa presentazione delle “nuove” carte da gioco Lucanum ...


“Il mio paese è là dove passano le nuvole più belle”. Ecco, in questa citazione di Jules Renard potrebbe essere racchiuso il senso di appartenenza che contraddistingue questo piccolo comune della collina materana al confine con la provincia di Potenza. C’è chi lo conosce come la città della pietra, chi per la Grotta dei briganti…di quale delle 131 meraviglie lucane ci accingiamo a raccontare? Si parlerà di Gorgoglione.

Un viaggio tra le pagine della storia di Gorgoglione


Ha un animo letargico; da secoli si è accampato sulla cima di un colle materano, immerso tra gli ulivi millenari dalla corteccia grigia. Fermo, da una feritoia della torre normanna domina dall’alto con sguardo inquisitorio la valle del torrente Salandrella. Chi è l’enigmatico protagonista di questo racconto?

San Mauro Forte: un itinerario attraverso le chiese e i ...







«Domani sveglia presto, altrimenti non facciamo in tempo a vedere la processione», oppure «Chissà se c’è qualche scorciatoia per arrivare prima e trovare un parcheggio, non mi voglio perdere la Madonna che arriva nel paese». Non so voi, ma nella mia famiglia questo era il “piano d’attacco” che ogni anno si preparava (diciamocelo, si prepara ancora!) per poter partecipare ai festeggiamenti in onore della Madonna Nera di Viggiano.

La Madonna Nera, patrona e regina delle genti lucane