Caggiulino Lucanum con le Pro Loco a Rivello nella valle lucana del Fiume Noce


Ed ecco l’ottava puntata del cartoon Caggiulino Lucanum realizzato dalla PMI innovativa materana iInformatica S.r.l.s. con il patrocinio del comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata. Il simpatico cagnolino grigio e bianco col cappello con sopra la Basilicata – fanno sapere Rocco Franciosa Presidente Pro Loco Unpli Basilicata e Vito Santarcangelo amministratore Iinformatica – in questa avventura ci porterà alla scoperta di Rivello, nella valle del fiume Noce. Caggiulino ci fa osservare la disposizione urbanistica come una “rondine pronta per spiccare il suo volo” del paese lucano sormontato dal gigante Monte Sirino. Tale scena è la rappresentazione della fotografia di Guido Sangineto, giovane fotografo lucano, che ha vinto il contest “Regista di Caggiulino Lucanum”. Proprio al vincitore Caggiulino consegna la coppa del contest durante il cartoon. La poesia di Nicolò Montesano è un omaggio al nostro fiume Noce che sfocia nel mar Tirreno. Portandoci alla scoperta del comune lucano, Caggiulino ci mostra il Convento di Sant’Antonio da Padova, il cui chiostro presenta affreschi di Giovanni Todisco di Abriola, un importante pittore lucano del 1500. Nel convento è, inoltre, presente il dipinto dell’Ultima Cena di Giovanni De Gregorio, detto “Il Pietrafesa”. Con il racconto dell’arte presente a Rivello, Caggiulino ci saluta e ci rimanda al prossimo episodio.

 

Il nuovo cartoon realizzato da Angelo Cucina con Alessandro D’Alcantara e Demetrio Cavara è un ulteriore omaggio alla bellezza del territorio lucano. La città di Rivello si appresta a vivere il suo turismo estivo di prossimità grazie alla vicina costa di Maratea, perla del tirreno lucano. Proprio a Maratea, la iInformatica (il cui amministratore è Vito Santarcangelo) insieme alla Pro Loco di Maratea (rappresentata dal presidente Pierfranco De Marco) ed il comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata (rappresentato dal presidente Rocco Franciosa) hanno sancito un protocollo d’intesa per l’iniziativa iPlaya, una applicazione e relativo gestionale innovativo per la compliance Covid-19 (upgrade realizzato da Diego Sinitò ed Emilio Massa) messo a disposizione gratuita per l’anno 2020 del comune e degli stabilimenti balneari di Maratea. Una sinergia vincente che continua ad essere al servizio del territorio.

 

Link al nuovo episodio di Caggiulino Lucanum

https://www.youtube.com/watch?v=ziMc2lO0mEM

Condividi