Premi UNPLI Basilicata alle “Eccellenze lucane”


Edizione 2019

A MATERA CONSEGNATO IL PREMIO UNPLI BASILICATA 2019 ALLE ECCELLENZE LUCANE

MATERA – Si è svolta presso la splendida cornice del Resort Mulino Alvino 1884 la cerimonia del Premio Unpli Basilicata, con il patrocinio di Consiglio Regionale della Basilicata, Apt Basilicata, Anci Basilicata e Fondazione Matera 2019, e con il sostegno della Bcc – Banca Credito Cooperativo Basilicata. La mattinata si è aperta con i saluti del presidente della Pro Loco Matera, Claudio Rospi, dell’amministratore del Mulino Alvino, Nicola Benedetto, del consigliere nazionale Unpli Pierfranco De Marco, del Referente Pro Loco Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata Salvatore Pellettieri, che ha portato i saluti del Presidente della Regione Vito Bardi e del direttore Apt Basilicata, Antonio Nicoletti. Il presidente Pro Loco Unpli Basilicata, Rocco Franciosa, dopo il messaggio di solidarietà e vicinanza alla comunità di Lauria ha sottolineato “è una cerimonia storica, con eccellenti premiati, che celebriamo a Matera nell’anno di Capitale Europea della Cultura, dove siamo stati protagonisti con numerose iniziative, non ultima l’Expo delle Pro Loco per valorizzare il patrimonio culturale materiale e immateriale dei borghi lucani”. Franciosa ha aggiunto “doveroso un pensiero ai nostri predecessori Antonio D’Elicio, Bruno Albano, Felice Russillo, Ninì Truncellito e Rocco Brancati, che rappresentano un fulgido esempio per tutti”. Prima della premiazione sono intervenuti Mariangela Liantonio, assessora al turismo del comune di Matera, Giovanni Oliva, segretario della Fondazione Matera 2019, Michele Saponaro, referente del Polo Museale di Basilicata, in rappresentanza della direttrice Marta Ragozzino, e l’arcivescovo di Matera, mons. Antonio Caiazzo che ha rimarcato “non potevo mancare a questa importante iniziativa che esalta le potenzialità incredibili della nostra terra, lo abbiamo visto con Matera 2019 che è stata una sfida grande e l’ha vinta la Basilicata tutta”. La giornata, moderata dalla giornalista Enza Martoccia, è stata allietata da intermezzi artistici musicali con la partecipazione dell’arpista Marianna Magnatta, del poeta Emilio D’Andrea e del cantautore Antonio Labate. Nel corso della cerimonia è stato presentato in anteprima “The Lucanum Way – Viaggio alla scoperta della Basilicata” video realizzato da Giovanni Di Gennaro, Luigi Nigro, Teodoro Corbo, promosso dalla pmi iInformatica srls con il patrocinio Pro Loco Unpli Basilicata. Poi è arrivata l’attesa premiazione della 18 edizione. Quest’anno la commissione ha voluto tributare: Teresa Fiordelisi, Avvocatessa e Presidente BCC – Banca Credito Cooperativo Basilicata, proposta dalla Pro Loco Laurenzana, che ha esordito “sono emozionata, si tratta del primo riconoscimento personale, lo dedico alla mia banca, la BCC, che da sempre investe nella crescita morale e culturale e a tutte le donne che come me si battono quotidianamente per annullare le disparità”. Oreste Lo Pomo, Giornalista professionista, scrittore e caporedattore Rai Tre Basilicata, proposto dalla Pro Loco Maratea, che ha dedicato il premio a tutta la redazione Rai regionale, che festeggia i 40 anni di attività, riconoscendo alle Pro Loco di Basilicata il merito di preservare e valorizzare la memoria collettiva. Vitantonio Lombardo, Chef lucano e titolare dell’omonimo ristorante materano, unica Stella Michelin in Basilicata, proposto dalla Pro Loco Barile che si è rivolto ai giovani lucani: “Questo premio lo dedico a loro, che come me non smettono mai di coltivare sogni e di crederci fino in fondo”. Antonio Lerra, Presidente Deputazione di Storia Patria lucana e Professore di Storia Moderna dell’Università degli Studi della Basilicata, proposto dalla Pro Loco Potenza, che ha dichiarato: “Dobbiamo partire da qui, dalla rete Pro Loco per poter avviare una progettualità culturale di ampio respiro”. Pasquale Menchise, Direttore d’orchestra e Compositore, proposto dall’intero Comitato Unpli Basilicata, ha elogiato la giornata quale esempio di come la Basilicata e l’associazionismo siano ancora legati alla genuinità delle persone, ai loro valori. Il “Premio Unpli Complesso storico Monumentale”, è stato assegnato all’Arcidiocesi Matera – Irsina per l’Abbazia Santa Maria La Sanità del Casale di Pisticci, proposto dalla Pro Loco Pisticci. Due le menzioni speciali: a Giovanni Spadafino, pubblicista, proposto dalla Pro Loco Grassano e a Vincenzo Petrocelli, scrittore e appassionato di storia locale, proposto dalla Pro Loco Tramutola.

Edizione 2018

XVII edizione Premio UNPLI Basilicata

 Nel castello di Melfi consegnati i riconoscimenti a Marta Ragozzino, Luigi Di Gianni,

Patrizia Del Puente, Giuseppe Palumbo, Peppone Calabrese e Comune di Tolve

Omaggiato il giornalista Rai e scrittore Rocco Brancati

Dare risalto alle personalità che si sono particolarmente distinte nel mondo artistico, culturale, scientifico e imprenditoriale della Basilicata.

È l’obiettivo del Premio Unpli Basilicata, istituito nel 1988 dal comitato Regionale Pro Loco Unpli Basilicata e giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione grazie al patrocinio del Consiglio regionale della Basilicata in collaborazione con la BCC Basilicata, main partner dell’iniziativa, e alla Pro Loco “Federico II” di Melfi.

Nella splendida cornice della Sala del Trono del Castello di Melfi, concessa dalla direzione generale Musei  del ministero per i beni e le attività culturali, sono stati consegnati i Premi Unpli Basilicata 2018 alla direttrice del Polo Museale della Basilicata Marta Ragozzino,  al regista e documentarista Luigi Di Gianni, alla docente di Glottologia dell’Università degli studi della Basilicata Patrizia Del Puente, al fumettista Giuseppe Palumbo, al conduttore della trasmissione Rai Linea Verde Peppone Calabrese e al Comune di Tolve come miglior restauro del complesso monumentale storico del Convento dei Cappuccini.

L’edizione 2018 ha voluto inoltre omaggiare il giornalista Rai e scrittore  Rocco Brancati, da sempre vicino alle Pro Loco lucane con un ruolo attivo sia come presidente onorario della Pro Loco di Pignola sia come presidente della Commissione Premio Unpli Basilicata.

Ai premiati sono state consegnate le cornici realizzate dalla ultracentenaria azienda Ricciuti di Potenza e le esclusive formelle in bassorilievo raffiguranti scorci di città lucane e simboli del territorio in terracotta policrama (abbazia di Montescaglioso, rione Dirupo di Pisticci, tavole palatine di Metaponto, Matera, castello di Melfi, Pino loricato, Maggio di Accettura) realizzate dal maestro Mario Daddiego di Matera.

Alla cerimonia, aperta dai Tamburini Falconieri del Melfese “Nino Laviano” e intervallata dagli intermezzi musicali del coro del Liceo musicale Quinto Orazio Flacco di Venosa diretto dal maestro Michele Sangiacomo, hanno preso parte il presidente del Comitato regionale Unpli Basilicata Rocco Franciosa, il presidente del Consiglio regionale della Basilicata Vito Santarsiero, il consigliere nazionale Unpli Pierfranco De Marco, il sindaco di Melfi Livio Valvano, il presidente della Pro Loco di Melfi Tommaso Bufano e il presidente della commissione Premio Unpli Basilicata Pasquale Menchise.

Afferma il presidente Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa: “Le 110 Pro Loco in Basilicata con oltre i 4000 soci volontari svolgono un ruolo fondamentale per la custodia delle tradizioni e del patrimonio culturale materiale e immateriale del territorio, che è valso anche il riconoscimento Unesco, e di cui l’attività della Pro Loco di Melfi è solo un esempio. Ma le Pro Loco sono solo una piccola parte di un sistema di promozione che ha come attori principali le istituzioni alle quali va il nostro appello per uno snellimento della burocrazia che gira attorno alle attività delle Pro Loco e una maggiore propensione a fare rete e ad agire in sinergia affinché anche Matera 2019 possa essere il traino per un unico modello di valorizzazione e promozione dell’intera regione da qui ai prossimi anni”.

Al termine della cerimonia è stata consegnata una targa al presidente della Pro Loco di Melfi Tommaso Bufano quale prima Pro Loco istituita in Basilicata nel 1952 e custode da oltre trent’anni della cripta di Santa Margherita. La Pro Loco di Melfi porta avanti tutt’oggi con successo le antiche tradizioni della sagra della Varola, giunta alla cinquantonovesima edizione e della rievocazione storica della Pentecoste, alla 491esima edizione.

La manifestazione rientra nel programma di attività annuale del Comitato regionale Pro Loco Unpli  sostenuto da Apt Basilicata con il contributo di Cantina di Barile, Fidas donatori sangue Basilicata, Rabite bus, Elle viaggi e Gerardi pubblicità.

Edizione 2017

Grande pubblico a Matera per la cerimonia di consegna dei “Premi Unpli Basilicata XVI EDIZIONE 2017”

MATERA – Auditorium Gervasio del Conservatorio “Duni” gremito ieri mattina per la cerimonia della XVI edizione del Premio Unpli Basilicata. Quest’anno la Commissione ha assegnato il Premio a Santino Bonsera, Presidente del Premio Letterario Basilicata e al cantautore Antonio Infantino. Al Comune di Rionero in Vulture è andato il Premio Miglior restauro del Complesso Storico Monumentale: “Ex Carcere Borbonico – Museo del Brigantaggio”, ritirato dall’Assessore alla Cultura, Maria Teresa Di Lucchio. E la menzione speciale a: Vincenzo Tiri, giovane maestro pasticciere, Lucia Santarsiero, docente e Francesco Salvatore, Presidente dell’Associazione Matera 2019. Il Premio Speciale è stato invece assegnato a Patrizia Minardi, Dirigente Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata, che ha sottolineato come gli ultimi anni abbiano visto Regione e Pro Loco in particolare, protagonisti di un cambiamento importante che ha riguardato la valorizzazione dei presidi culturali e del territorio con azioni mirate come quella legata ai finanziamenti del Patrimonio Culturale lucano. Alla manifestazione, organizzata dal Comitato Unpli Basilicata con il patrocinio del Comune di Matera, della Presidenza del Consiglio Regionale della Basilicata, dell’Anci Basilicata, Matera 2019, Apt Basilicata  e il sostegno della BCC – Banca Credito Cooperativo di Basilicata, moderata dal giornalista Rocco Brancati, sono intervenuti per i saluti il Vice sindaco di Matera, Nicola Trombetta, il Consigliere Nazionale Unpli, Pierfranco De Marco e il Presidente della Pro Loco Matera, Claudio Rospi. Ad allietare la cerimonia il gruppo folk Ortensia con balli e suoni della tradizione delle Marche accompagnati dal Presidente Mario Borroni e intermezzi musicali jazz a cura dei docenti del Conservatorio Duni di Matera. Il Presidente del Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa, ha sottolineato l’impegno straordinario di animazione turistica e culturale svolto dalle Pro Loco nei borghi lucani, che genera anche tante economie. Franciosa ha poi auspicato il riconoscimento delle Pro Loco come Aps-associazioni di promozione sociale e  la realizzazione di un info point in ogni sede per promuovere l’intera Basilicata cogliendo la straordinaria occasione di Mateara Capitale Europea della Cultura per il 2019. Salvatore Adduce, Presidente Anci Basilicata, garantendo il supporto e l’affiancamento da parte dell’Anci, ha sottolineato il merito dell’Unpli sia stato quello di aver fatto percepire le Pro Loco come da solo folklore a protagoniste attività turistiche e culturali. Antonino La Spina, Presidente Nazionale Unpli, ha illustrato l’ottimo lavoro svolto finora dall’Unpli e gli ultimi fondamentali step, come la recente sottoscrizione del Protocollo d’Intesa Mibact – Unpli (il più importante riconoscimento per le Pro Loco), la riconferma del riconoscimento come ente accreditato Unesco per la salvaguardia del patrimonio materiale ed immateriale, la prossima sottoscrizione del protocollo con il Miur e il progetto Pro Loco Giovani per sensibilizzare le nuove generazioni ad un impegno attivo, l’importante opera di recupero e valorizzazione della lingua locale attraverso il concorso Salva La tua lingua locale e la Giornata Nazionale del Dialetto. In seguito Achille Spada, Consigliere regionale e Presidente del Conservatorio Duni di Matera, ha sottolineato l’importanza di  muoversi in sinergia verso comuni obiettivi. Sono intervenuti alla manifestazione anche Giorgio Costantino, Direttore Generale BCC Basilicata, Pasquale Menchise, Direttore musicale nazionale Unpli e Marta Ragozzino, Dirigente del Polo Museale della Basilicata che si è detta soddisfatta per la scelta dei premiati, auspicando la firma di un protocollo tra Unpli, Regione, Anci e Polo Museale lucano.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA “PREMI UNPLI BASILICATA XVI EDIZIONE MATERA 2017” su

http://www.siderurgikatv.com/2017/12/galleria-fotografica-matera-premio.html

Edzione 2016

PREMI UNPLI BASILICATA XV EDIZIONE POTENZA 2016

La cerimonia di premiazione 2016 si è svolta l’11 dicembre 2016 al Teatro Stabile di Potenza

Le Pro Loco della Basilicata domenica hanno consegnato il Premio Unpli Basilicata giunto alla quindicesima edizione, al Sindaco del Comune di Banzi, Nicola Vertone per i lavori di restauro del complesso monumentale storico del “Monastero benedettino di Santa Maria”, al critico d’arte Giuseppe Appella, storico e promotore di cultura, per l’impegno profuso in cinquanta’anni di attività migliorando l’offerta turistica e culturale in Basilicata ed al Presidente della Federazione Nazionale Cuochi Rocco Cristiano Pozzulo, ambasciatore della cultura eno-gastronomica lucana nel mondo. La menzione speciale della Commissione coordinata dal Presidente Unpli Basilicata Rocco Franciosa e presieduta da Marta Ragozzino, dirigente Polo Museale della Basilicata e dal giornalista Rocco Brancati è stata assegnata al giovane ciclista Vito Angelillo, primo biker lucano distintosi nella nazionale di categoria randonnee e al giovane studioso Giuseppe Damone, per gli approfondimenti sulla storia lucana e sull’unicità di Campomaggiore vecchio. La cerimonia promossa dal Comitato Unpli Basilicata in collaborazione con la Pro Loco Potenza presieduta da Antonio Barbalinardo, si è svolta nella splendida cornice del Teatro Stabile di Potenza grazie al patrocinio del Comune di Potenza, della Presidenza del Consiglio Regionale della Basilicata, dell’Anci e dell’Apt Basilicata. Durante la manifestazione inaugurata con l’Inno Nazionale delle Pro Loco composto dal Maestro Pasquale Menchise ed allietata da Tony De Giorgi Jazz Trio, sono intervenuti il Consigliere Nazionale Unpli, Pierfranco De Marco, il responsabile ufficio turismo della Regione, Salvatore Pellettieri, il delegato Anci Gerardo Mariani, l’Assessore al Turismo del Comune di Potenza Roberto Falotico, il driettore dell’Apt Mariano Schiavone e il Presidente del Consiglio regionale Francesco Mollica. Soddisfazione per la nutrita partecipazione ed un ringraziamento ai premiati per il loro impegno e’ stata espressa dalla Commissione composta dagli illustri esperti Marta Ragozzino, Rocco Brancati e dai componenti dell’Unpli Basilicata: Rocco Franciosa, Rossana Santoro, Vito Sabia, Saveria Catena, Vincenzo Lo Sasso, e Maria Teresa Prestera. Per l’occasione Unpli Basilicata in collaborazione con Poste Italiane ha diffuso la cartolina speciale con l’Annullo filatelico appositamente dedicato.

Di seguito, l’Albo d’oro dei premiati:

ALBO D’ORO

Premio Unpli Basilicata
istituito il 26 giugno 1988

1ª edizione
26 giugno 1988 – Pignola

Conferito a:

– Alberto Parisi (giornalista)
– Giampiero Manfredini (giornalista)
– Giuseppe Settembrini (giornalista)
– Rai TV Basilicata (testata giornalistica)
– Gazzetta del Mezzogiorno (testata giornalistica)
– Telenorba (testata giornalistica)

* * * * *

2ª edizione
25 giugno 1989 – Montescaglioso

Conferito a:
– Gaetano Michetti (Presidente Regione Basilicata)
– Livia Azzariti (Giornalista Uno mattina)
– Piero Badaloni (Giornalista Uno mattina)
– Mario Trufelli (Caporedattore Rai Tv Basilicata
– Paolo Di Tullio (Ansa Basilicata)

* * * * *

3ª edizione
24 giugno 2001 – Montalbano Jonico

Conferito a: Dino Adamesteanu

* * * * *

4ª edizione
28 settembre 2003 – Accettura

Conferito a
– Amerigo Restucci (Prof. Univ. Venezia)
– alla memoria di Battista Bronzini (Univ. di Bari)

* * * * *

5ª edizione
Novembre 2004 – Scanzano Jonico

Alla memoria dell’impegno della Comunità Lucana contro il sito unico italiano delle scorie nucleari in Basilicata

* * * * *

6ª edizione
11 settembre 2005 – Gallicchio

Onoreficenze ai 14 soci fondatori dell’Unpli Basilicata: Albano Bruno, D’Alessandro Elvira, D’Elicio Antonio, Gioia Franco, Manolio Arnando, Masiello Donato, Varasano Attilio, Votta Tommaso, Alaglia Giuseppe, Cacciatore Franco, Canora Vincenzo, Sisto Pasquale, Cripezzi Gerardo, Navarra Emilio.

Benemerenze a: Donato Martiello, Carlo Chiurazzi, Sabino Altobello, Iso De Bonis, Rocco Brancati, Antonio Paternoster (memoria), Michel Benettazzo, Mario Venezia, Donato Salvatore, Giuseppe Molinari, Salvatore Adduce, Antonio Boccia, Mario Lettieri, Antonio Luongo, Antonio Potenza.

* * * * *

7ª edizione
23 novembre 2008 – Guardia Perticara

Conferito a: Domenico Pozzovivo

* * * * *

8ª edizione
20 settembre 2009 – Oliveto Lucano

Conferito a: Ignazio Olivieri

Menzione speciale a: Daklen Difaro, Mons. Vincenzo Orofino

* * * * *

9ª edizione
12 settembre 2010 – Latronico

Conferito a: Antonio De Siena

* * * * *

10ª edizione
26 giugno 2011 – Miglionico

Conferito a: Giampaolo D’Andrea
Menzione speciale conferita a Claudio Nardocci per ideazione e realizzazione Presepe D’Amore nei Sassi di Matera dicembre 2010.
Premio miglior restauro (monumento) a: Comune di Montescaglioso per Monastero Benedettino Femminile della SS. Concezione.

* * * * *

11ª edizione
3 giugno 2016 – Filiano

Conferito a: Giuseppe Lupo

Monumento a: Fondazione Francesco Saverio Nitti per Villa Nitti di Maratea

* * * * *

12ª edizione
22 settembre 2013 – Montescaglioso

Conferito a: Raffaello De Ruggieri

Monumento a: MIBACT per Castello di Lagopesole

* * * * *

13ª edizione
28 settembre 2014 – Spinoso

Conferito a: Graziano Accinni (musicista)
Monumento a: Comune di Pietrapertosa per il Castello

* * * * *

14ª edizione
28 giugno 2015 – Nova Siri

Conferito a: Mario Carlo Garrambone
Monumento a: Soprintendenza Beni Archeologici Lucana per Teatro Greco di Metaponto

* * * * *

15ª edizione
11 dicembre 2016 – Teatro Stabile Potenza

Conferito a: Premio Speciale a Giuseppe Appella, Premio Unpli a Rocco Pozzullo, Menzione a Vito Angelillo e Giuseppe Damone.
Monumento a: Comune di Banzi – “Monastero Benedettino di Santa Maria”.

16ª edizione
17 dicembre 2017 – Auditorium Gervasio Matera

Conferito a: Premio Speciale a Patrizia Minardi.

Premio Unpli a Santino Bonsera e Antonio Infantino

Menzione a Vincenzo Tiri e Francesco Salvatore.

Monumento a: Comune di Banzi – “Monastero Benedettino di Santa Maria”.

* * * * *

17ª edizione
16 dicembre 2018 – Sala del Trono Castello di Melfi

Conferito a: Premio Marta Ragozzino, Patrizia Del Puente, Giuseppe Palumbo, Peppone Calabrese, Luigi Di Gianni.

Premio Speciale alla Memoria a Rocco Brancati.

Monumento a: Comune di Tolve – “Convento dei Cappuccini”.

* * * * *

18ª edizione
12 dicembre 2019 – Mulino Alvino Matera

Conferito a: Premio Teresa Fiordelisi, Oreste Lo Pomo, Vitantonio Lombardo, Antonio Lerra, e Pasquale Menchise

Menzione Speciale a Giovanni Spadafino e Vincenzo Petrocelli

Monumento a: Arcidiocesi di Matera e Irsina – “Abbazzia Santa Maria LA Sanità del Casale di Pisticci”.

* * * * *

Foto Edizione 2016 Premi Unpli Basilicata – Teatro Stabile – Potenza